Chemin de la Dent de Vaulion

Rue de la Gare 3
1342 L’Abbaye
Estate
Foresta
Laghi

Questo percorso ad anello (itinerario 117 - Chemin de la Dent de Vaulion su SvizzeraMobile) conduce dal bordo del lago di Joux alla cima della Dent de Vaulion (1483 m). Arrivati in cima, vi aspetta una vista panoramica a 360°, soprattutto sulle Alpi. Inoltre, a seconda delle condizioni meteorologiche, potrete ammirare fino a 8 laghi come il Lago di Ginevra, il Lago di Joux o anche il Lago di Rousses nella vicina Francia.

Il nostro percorso parte dal villaggio di Le Pont, dove si trovano diversi parcheggi. Abbiamo optato per un parcheggio gratuito appena prima della stazione ferroviaria, quando si arriva da Vallorbe. È possibile raggiungere la partenza anche in treno o in autobus (fermata Le Pont, Gare).

Una volta usciti dal parcheggio, camminate lungo la stazione, in direzione del lago e attraversate la strada al primo passaggio pedonale. Proseguire lungo il Lac de Joux per circa 600 metri. Troverete poi dei cartelli gialli che indicano vari percorsi, seguite "Dent de Vaulion" (foto n°2). Proseguite lungo questa piccola strada. Arrivati in cima alla strada, la si attraversa per imboccare un sentiero nel bosco (foto n°3). Alla fine della strada forestale, proseguire dritto. Seguite questa strada per circa 400 m fino a quando vedrete dei cartelli gialli. Dirigetevi verso "Dent de Vaulion". Attraversate questo pascolo (foto n°4). Al tornello, svoltare a destra e seguire la strada asfaltata per 350 metri. All'incrocio (foto n°5), proseguire sulla pista di sinistra. Da qui, c'è una salita di circa 2 km per 230 m di dislivello in salita. Non esitate a fermarvi per un selfie con il Lac de Joux sullo sfondo (foto n°6). Arrivati alla Petite Dent, dovrete fare altri 2 piccoli sforzi: circa 2x 400m per 70m di dislivello a favore. La prima salita (foto n°7) vi permetterà di raggiungere lo Chalet de la Dent de Vaulion e la seconda, che si trova a sinistra dello Chalet (foto n°8), di raggiungere la Dent de Vaulion. Una volta in cima si può godere della vista panoramica e, perché no, fare una pausa picnic sulle poche panchine e tavoli disponibili (foto n°9).

Avete appena scalato circa 500 m di dislivello effettivo, bene, ora è il momento della discesa! 😉 Per cominciare, tornate indietro allo chalet e continuate la discesa per altri 300 m sulla strada asfaltata. Alla vostra destra troverete una struttura in legno con l'insegna gialla "Le Pont", proseguite su questo sentiero (foto #10). Da qui si attraversano circa 2,3 km di sentiero forestale (foto 11) per raggiungere Petra Felix. Seguire la segnaletica che indica il percorso pedonale (cartelli a forma di diamante o frecce gialle). Una volta raggiunto Petra Felix, svoltare a destra (foto 12). Proseguite per 600 m su questa strada e all'incrocio girate a destra (foto 13). Proseguite su questa strada per circa 500 m fino a un incrocio (foto 14) che riconoscerete sicuramente, perché da lì potete semplicemente riprendere lo stesso percorso in direzione opposta per tornare al parcheggio.

Informazioni generali

Itinerario proposto da: Vallée de Joux Tourisme

Membro vicino: No

Itinerario circolare: 

Durata/distanza/ dislivello: 2h50 / 10.89 km / +522 m -522 m

Periodo migliore: Aprile-ottobre

Trasporto pubblico nelle vicinanze: 

Parcheggio nelle vicinanze : 

Restaurazione: 

Accessibile ai passeggini: No

Area pic-nic: 

Panchina: Sì

Pannello didattico: 

Punto di vista: 

Altro: L'itinerario attraversa il Parco naturale regionale del Giura vodese.

Informazioni per il cane 

Distributore di sacchetti per escrementi: Sì, lungo il lago 

Acqua (per il cane) sull’itinerario: Sì, c'è un lago all'inizio

Itinerario con zona d'ombra: Sì, ma è piuttosto raro

Indicazione relativa al cane (cartelli o poster visibili sul posto): Appena entrati nel bosco, si trova più volte il cartello "Obbligo di tenere al guinzaglio".       

Altro: A volte ci sono griglie per il bestiame sul terreno, quindi fate attenzione alle zampette dei vostri cani. 

Lo sapevate?

Dal XVIII al XX secolo la Dent de Vaulion è stata teatro di una corsa all'oro. Molti minatori hanno scavato cavità ma non sono mai stati ricompensati. A seguito di ricerche geologiche, oggi sappiamo che l'area non contiene oro.

Cosa ci è piaciuto particolarmente

La possibilità di fare un picnic con vista panoramica a 360° in cima alla Dent de Vaulion. Esiste anche l'alternativa di accorciare l'anello partendo da Pétra Félix (circa 1 ora in meno).

Cosa ci è piaciuto meno

Quando il percorso passa vicino o attraverso i pascoli, abbiamo notato che a volte c'era del filo spinato sul terreno. Sul terreno sono presenti anche 2-3 griglie per il bestiame (foto n. 15). Fate attenzione alle zampe dei vostri cani!